NATUROPATIA E LE AFFEZIONI INVERNALI - Polo Sanitario Opera Santa Teresa - Centro Medico Ravenna

NATUROPATIA E LE AFFEZIONI INVERNALI

27.09.2019

La stagione estiva e tutto ciò che ne deriva come grigliate, aperitivi, nottate ed esposizione al sole per molte ore, ha sicuramente messo a dura prova il nostro corpo, con un elevato dispendio energetico, perdita di sali minerali, aumento di radicali liberi e di tossine.
Con l'arrivo dell'autunno è importante ristabilire l'equilibrio energetico e di sali minerali per essere pronti e prevenire le patologie invernali.

Se il nostro corpo è in equilibrio non serve stimolare il sistema immunitario, ma questo funzionerà bene proteggendoci dall'attacco esterno dei microrganismi patogeni e se la nostra energia sarà adeguata il nostro corpo vincerà l’attacco di virus e batteri.
L'esempio che spesso viene fatto è quello di persone che condividono lo stesso ambiente ma solo alcune si ammalano di influenza, eppure tutti sono stati a contatto con il virus, questo dipende dall'equilibrio psicofisico e energetico della persona e non dalla virulenza dell'agente patogeno.

Per questo, durante il consulto naturopatico, viene individuata la costituzione della persona, evidenziati gli organi da sostenere per ripristinare il livello adeguato di energia .

Ormai è risaputo che il nostro sistema immunitario ha sede nell'intestino, sia per la presenza numerosa di linfonodi all'interno della cavità addominale che della flora batterica intestinale che formano il nostro Microbiota.
Il Microbiota intestinale è una “foresta di microrganismi”che se in buona salute, può aiutare il nostro organismo a mantenere un sistema immunitario ottimale, prevenire patologie autoimmuni, reumatologiche e oncologiche.
L'uso di antibiotici, cortisonici, chemioterapici, stitichezza, diarrea, colon irritabile, alimentazione ricca di grassi , alcolici possono alterare la flora batterica intestinale causando gonfiore e infiammazione intestinale .

Ottobre e novembre

prenota la tua visita naturopatica in omaggio una seduta di

riflessologia plantare integrata

Isabella Mariani